Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

APERTURA AGOSTO

Nel mese di Agosto il Parco Zoo Falconara
è aperto TUTTI i giorni,
dalle 9.00 alle 20.00.

NB: la biglietteria chiude 60 min prima della chiusura del Parco

Per informazioni 071.911312

In autobus...allo Zoo

PosterBUSZOO2016

Bestiarium

         bestiarium a5 Copia bestiarium a5retro

BESTIARIUM
-Storie oscure di uomini e animali-

Vieni a scoprire lo Zoo di notte,
in un tour dalle forti emozioni!

Clicca qui per maggiori informazioni

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - >

neswZoo

Gioca...allo Zoo!

quiz stop

Agosto allo Zoo

        AGOSTO7 13  AGOSTO14 20

VOLOHASY: Bambu', uomini e lemuri

l Parco Zoo Falconara e i progetti di conservazione in-situ: Volohasy: Bambù, uomini e lemuri.

Il report di maggio 2016 del progetto Volohasy, finanziato dal Parco Zoo Falconara insieme a molte altre strutture UIZA, è più che positivo.
Infatti, la zona oggetto della riforestazione, scelta per il suo alto livello di degradazione e per la vicinanza con un frammento forestale residuo, è stata ripopolata dal lemure del bambù, Hapalemur griseus.

Attualmente, sono state alloggiate nell’area di riforestazione circa 150 piante di bambù, 300 voapaka, 100 macouba e 100 ampalibe. Attualmente circa il 95% delle piante messe a dimora  è sopravvissuta e sta affrontando i diversi stadi di crescita.

Inoltre, la sensibilizzazione delle famiglie che possiedono terreni agricoli intorno a Bokombolo ha permesso di informare la popolazione circa la necessità di fermare l'uso del fuoco, e di tutte le altre tecniche non sostenibili, in agricoltura.

L’educazione e la formazione giovanile sono un tassello molto importante in questo luogo di rinascita e ricrescita della foresta e proprio per questo motivo  il progetto VOLOHASY ha deciso di finanziare il percorso scolastico di 4 giovani liceali provenienti da 3 famiglie del villaggio di Anevoka, in modo da contribuire alla formazione di giovani interessati alla conservazione della foresta di Maromizaha.

Infine il progetto finanzia anche una borsa di studio di ricerca per una studentessa di Master dell’Università di Mahajanga, che si trova attualmente a Maromizaha per svolgere uno studio su alcune popolazioni di lemuri a rischio.

                  volohasy2  volohasy6

AperiZoo 2016

13346820 895879963891213 731514194959332293 nGiovedì 14 e 28 luglio ore 19.30

AperiZoo” ti permette di scoprire tutto ciò che succede
quando lo zoo chiude al pubblico,
con il fine di trasmettervi la passione
e l’impegno con cui ogni giorno i keepers svolgono questo lavoro. 

È un’occasione per godersi la serenità del parco al tramonto,
chiacchierare con amici ed imparare a conoscere gli animali.

Scopri di più sull'evento visitando la sezione
Attività -> AperiZoo

Le Domeniche a tema di Luglio

LUGLIO

A tavola con Laurie Marker

Grande successo l’arrivo della Dottoressa Laurie Marker al Parco Zoo Falconara. Molte le persone che hanno visitato il Parco con lei, porgendole domande sulla vita dei mammiferi più veloci del mondo. La dottoressa Marker è stata ben grata di poter rispondere a tutte le curiosità dei visitatori invitandoli nel suo centro in Namibia per conoscere questo mondo più da vicino. 
“Che mondo sarebbe senza ghepardi?” Questa la grande domanda che tutti noi abbiamo fatto alla più grande esperta di ghepardi del mondo.

I ghepardi svolgono un ruolo fondamentale nella piramide alimentare africana perché sono i predatori al vertice della piramide, garantiscono quindi un ecosistema sano e ricco di biodiversità”.

La giornata si è conclusa con la cena di beneficenza “A tavola con Laurie Marker” dove, oltre a deliziare il palato, la più grande esperta di ghepardi del mondo ha mostrato foto e parlato del reale pericolo che i ghepardi affrontano in natura, cacciati e uccisi da bracconieri, ma anche da piccoli allevatori che vivono i ghepardi come una minaccia per i piccoli greggi. Grazie al lavoro svolto da Cheetah Conservation Fund questi fenomeni stanno gradualmente scomparendo. Educare la popolazione locale è il punto focale della strategia di conservazione adottata dall’associazione.
La dottoressa Marker e i collaboratori dell’associazione hanno ringraziato tutte le persone presenti che hanno contribuito con una donazione a salvare questo splendido felino dall’estinzione.
All’associazione CCF Italia sono stati donati 1570 euro, dei quali 570 euro frutto della generosità dei partecipanti, il restante donazione del Parco Zoo Falconara.

marker

ban orari

ban tariffe

ristozoo

banditiinnatura

Siamo membri di:
Membro di EAZA - European Association of Zoos and AquariaMembro di - ISIS International Species Information SystemMembro di - EDUZOO Educare per conservare
Membro di - ANMS Associazione Nazionale dei Musei Scientificilogo uiza 2013
Partecipiamo:
Partecipiamo a: EEP European Endangered species Program

Dicono di noi

ico_dicono5

Qui ci sono pubblicati gli articoli più belli che parlano delle iniziative del Parco Zoo e dei suoi Animali.

Vai alla pagina

Siti Amici