Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

BANDITI IN NATURA
Campagna di educazione ambientale promossa da EduZoo -Gruppo di lavoro degli educatori UIZA- con lo scopo di sensibilizzare il pubblico sul tema del bracconaggio.

Bracconaggio: caccia e pesca di frodo, azioni svolte non rispettando le leggi vigenti.

In Italia la legge che principalmente regolamenta la caccia è la legge n.157/92. Al Corpo Forestale dello Stato è affidato un ruolo di primo piano nella tutela degli animali selvatici del territorio nazionale. L'attività antibracconaggio è disciplinata dalla Legge n. 157 dell'11 febbraio 1992 (Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio) che affida al Corpo forestale dello Stato un ruolo di primo piano nella tutela degli animali selvatici sul territorio nazionale.

Conoscere le “buone pratiche” da seguire è importante per non alimentare inconsapevolmente le azioni di bracconaggio. Essere informati può permettere di contrastare queste azioni.

TU COSA PUOI FARE?

✅ Quando viaggi fai attenzione a ciò che acquisti. Non tutto quello che viene venduto nei mercati turistici può essere portato a casa. L’acquisto di animali vivi e souvenir di origine animale come avorio, pelli di rettile, pellicce, coralli, conchiglie e altro è regolamentato da leggi internazionali. Non diventare complice inconsapevole di azioni di bracconaggio. Prima di partire, informati. Nel dubbio evita di acquistare.

✅ Molti sono gli animali destinati al consumo alimentare la cui cattura è illegale. Informati prima di mangiare.  Non diventare complice inconsapevole di azioni di bracconaggio che minacciano la scomparsa delle specie protette.

✅ La coesistenza tra uomo e animali non è facile ma possibile. La sopravvivenza di molte specie è messa a rischio dall’ostilità di chi con esse condivide il territorio. Cacciarle illegalmente non è la soluzione. Permettiamo agli ecosistemi di conservare il loro equilibrio.

✅ Un accordo internazionale protegge la libertà di migrazione degli uccelli. I volatili che transitano sul nostro territorio sono patrimonio di tutti. Non permettere che false credenze o mancanza di conoscenza fermino il loro viaggio. Segnala i casi di bracconaggio alle autorità competenti!

Per altre informazioni clicca qui

BanditiinNatura

ban orari

ban tariffe

ristozoo

OCCHIO All'alieno - Campagna UIZA Specie Aliene

banditiinnatura

Siamo membri di:
logo uiza 2013Membro di - EDUZOO Educare per conservare

Membro di EAZA - European Association of Zoos and Aquaria

logo species 360  Membro di - ANMS Associazione Nazionale dei Musei Scientifici
Partecipiamo:
Partecipiamo a: EEP European Endangered species Program