Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Vieni in autobus allo Zoo.
Visita la sezione Contatti -> Come raggiungerci
e consulta la mappa per individuare la fermata del Bus che porta al Parco Zoo

Il servizio Bus è sospeso nella giornata del 15 agosto
PosterBUSZOO2015

Domenica 19 aprile, in occasione dell’inizio della campagna contro il bracconaggio “Banditi in Natura” , lanciata  dal gruppo UIZA (Unione Italiana Zoo e Acquari), il Parco Zoo Falconara ha allestito tra i sentieri del Parco una “caccia al Bracconiere”.

Grazie ad un susseguirsi di indizi e tracce lasciate per lo Zoo da uno “strano bandito”, le famiglie hanno scoperto il fenomeno del bracconaggio, i danni e le conseguenze che questo provoca.

Ovviamente, non ci siamo fatti sfuggire il “bandito” o meglio il Bracconiere! Una volta scoperto e smascherato abbiamo analizzato questo fenomeno illegale e senza regole condotto dai bracconieri, le principali specie intaccate e alcuni degli strumenti usati per compiere questo “sporco” lavoro.

Il nostro Bracconiere, Luigi, parlando con adulti e bambini ha capito che le sue azioni sono dannose per la nostra Biodiversità e per “svestirsi” dalle vesti del bracconiere ha buttato tutti gli attrezzi del mestiere.

L’evento è proseguito con il lancio della campagna “Banditi in Natura”, focalizzandosi soprattutto sul fenomeno del Bracconaggio in Italia

Il pomeriggio è terminato con la distribuzione di segnalibri divulgativi che saranno sicuramente un importante fonte di conoscenza, sensibilizzazione e riflessione per i nostri visitatori.

bandito2 bandito3 bandito5

Bandito 4

Domenica 26 aprile, al Parco Zoo Falconara, è stata festeggiata, con un giorno di anticipo, la giornata mondiale del Disegno.
Il Disegno è tecnica, è colore ma soprattutto è dare sfogo alla nostra creatività. Grazie ai disegni raccolti nell'arco della mattinata e quelli realizzati durante l'evento, abbiamo inventato due storie...
...chi erano i protagonisti? gli animali presenti nei nostri disegni! Nel corso dell'evento sono stati inventati nomi, avventure e la storia ha preso forma grazie ai nostri piccoli visitatori.
Alla fine dell'evento ogni piccolo pittore ha ricevuto il suo diploma di partecipazione.

disegno1

    disegno2 disegno3 disegno4

Sono aperte le iscrizione ai centri Estivi allo Zoo 2015.

Visita la sezione "ATTIVITA'" -> Centri Estivi e scaricara il modulo di iscrizione.

centri estivi2015

Domenica 12 aprile, grazie all'intervista "speciale" a Ruggine la Testuggine, visitatori grandi e piccini sono entrati nel mondo dei rettili scoprendo e conoscendo un po meglio tartarughe e testuggini.

Nel corso dell'evento, oltre all'intervista speciale, il pubblico ha osservato da vicino veri esemplari di testuggini acquatiche e terrestri, foto e reperti. Per i più piccini non sono mancati gadget colorati e brillantinati....a tema!

RUGGINE

bitonAl Parco Zoo Falconara è arrivato Biton, un esemplare di  Giraffa reticolata (Giraffa camelopardalis reticulata). Il suo manto contraddistingue questa particolare sottospecie ed è caratterizzato da macchie marroni-aranciate, separate da una linea bianca molto netta e definita.

Biton è un giovane maschio di 2 anni, proveniente da uno Zoo tedesco. Il suo arrivo è stato accolto con molto entusiasmo allo Zoo di Falconara che ha proprio come simbolo, nel suo logo, la giraffa. Biton dopo un periodo di adattamento alla struttura ha fatto conoscenza con i suoi due compagni: Cody, di 10 anni e Bjorn di 8, che hanno subito ben accolto il nuovo arrivato.

Biton è arrivato al Parco Zoo Falconara grazie alla collaborazione della struttura con il coordinatore  dell’EEP (European Endangered species Program) delle giraffe. Gli EEP sono programmi europei di riproduzione in cattività per le specie minacciate dal rischio di estinzione per garantirne la conservazione, questi programmi sono coordinati dall’EAZA (Associazione Europea Zoo e Acquari, di cui il Parco Zoo Falconara fa parte).

Ma…non solo Biton è arrivato allo Zoo.

Ha circa un mese di vita infatti il primo fiocco azzurro della stagione 2015. Mamma Giulietta e papà Romeo, due esemplari di razza Pony, accudiscono con attenzione e amore il piccolo Trudi. Trudi, che molto ricorda l’omonimo peluches, inizia a muovere i primi passi all’interno dell’Aia del Contadino senza mai sfuggire dal vigile sguardo della mamma.

trudi

ban orari

ban tariffe

ristozoo

OCCHIO All'alieno - Campagna UIZA Specie Aliene

banditiinnatura

Siamo membri di:
Membro di EAZA - European Association of Zoos and AquariaMembro di - EDUZOO Educare per conservare

logo species 360

Membro di - ANMS Associazione Nazionale dei Musei Scientificilogo uiza 2013
Partecipiamo:
Partecipiamo a: EEP European Endangered species Program

Dicono di noi

ico_dicono5

Qui ci sono pubblicati gli articoli più belli che parlano delle iniziative del Parco Zoo e dei suoi Animali.

Vai alla pagina

Siti Amici