Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Domenica 11 settembre abbiamo conosciuto, insieme ai nostri visitatori domenicali,  il misterioso mondo dei Rettili.
La possibilità di prendere dimestichezza con questa particolare classe di animali e di ammirarli da vicino è stata resa possibilie grazie al nostro ospite, l'Erpetologo Gabriele Achille.
Dopo una breve spiegazione generale sulle tre diverse categorie dei Rettili, ci si è soffermati in particolare sui serpenti.
Tante sono state le domande del pubblico e le risposte date dal nostro esperto.
Ciò che più ha incuriosito è stato il modo in cui si può riconoscere una specie velenosa da una che invece non lo è; curiosità che è stata spiegata attraverso delle rappresentazioni grafiche e dalla presenza di tre esemplari innocui, che grandi e piccoli hanno potuto toccare con le loro mani.

IMG 9405 IMG 9430 IMG 9433

Il 21 Agosto è nata una piccola Zebra di Chapman. Maschio o femmina, ancora il sesso è a noi sconosciuto, la piccola zebra ha deciso di venire alla luce all'ora di pranzo, tra la gioia e lo stupore dei visitatori, che sotto il sole cocente, hanno assistito al lieto evento.
 

P1000029

 

Domenica 14 agosto in occasione dell'"intervista speciale" al nostro amico Pipistrello è stato ospite del Parco Zoo Falconara Giacomo Maltagliati, uno dei responsabili del progetto sulle BAT BOX: "un pipistrello per amico".
Il progetto, dedicato alla conservazione di questo straordinario e ancora poco conosciuto gruppo animale, è stato condotto dagli zoologi del Museo di Storia Naturale di Firenze con la collaborazione di Unicoop Firenze.
Lo scopo di questa campagna è la diffusione delle Bat-Box: piccole casette di legno da utilizzare per offrire nuovi rifugi a questi efficienti predatori di insetti.

Restando in tema... di insetti (ma non delle specie di cui vanno ghiotti i pipistrelli), lunedì 15 agosto, è stato ospite del Parco l'Entomologo Giovanni Carotti.
In questa giornata festiva grandi e piccini hanno avuto modo di vedere da vicino e, i più coraggiosi, toccare con mano, diverse specie di insetti stecco: autoctone, tropicali ed asiatiche.
Il ferragosto si è concluso con un'altra categoria di specie: i millepiedi, che ci hanno solleticato e salutato con le loro oltre 600 zampette!!!

S5000135webBatBox-2009S5000151web15082011202web      

Da sinistra a destra: Giacomo Maltagliati e il nostro "Pipistrello", la Bat-Box, una delle specie di insetti tropicali portati dall'Entomologo.

E' giunta al termine la settima settimana dei Campi Estivi al Parco Zoo Falconara.
Per quest' ultima settimana abbiamo scelto di riproporre le attività più apprezzate dai bambini ripercorrendo un pò tutte le settimane che ci hanno preceduto. Attraverso la creazione di indumenti tribali ci siamo nuovamente immedesimati nello spirito delle tribù, abbiamo creato e cantato le nostre danze e ci siamo decorati per l'occasione....successivamente abbiamo ripercorso brevemente la settimana degli insetti ed avuto nuovamente ospite il nostro amico Entomologo e i suoi insetti.
La conclusione di quest'avventura si è ralizzata regalando ai nostri piccoli ospiti un'emozione nuova: l'ingresso nel reparto dei lemuri catta!

IMG_8553IMG_8609IMG_9019    
IMG_8757IMG_8920IMG_8992    

Dopo scimmie, foreste ed evoluzione abbiamo deciso di metterci alla prova attraverso le Zoolimpiadi per vedere se la nostra bravura eguaglia quella degli animali.
Per questo durante la sesta settimana dei Campi Estivi al Parco Zoo Falconara i bambini, ogni giorno, sono stati messi di fronte ad un record animale diverso: salto in lungo, salto in alto, velocità, equilibrio, ecc..
Tutti i partecipanti ne sono usciti vittoriosi grazie alla costruzione di fiaccole olimpiche, medaglie, coppe e alla consegna di diplomi.

IMG_8443webIMG_8477web
        IMG_8488webS5000114web

Continuano i Campi Estivi al Parco Zoo Falconara e la quarta settimana, dal 4 all'8 luglio scorso, è stata dedicata a scimmie e foreste. In quei giorni  i bambini si sono trasformati in indigeni delle foreste del mondo grazie a ornamenti di pasta colorata, stoffe, trucchi colorati...e danze tribali!!!
Inoltre i nostri ospiti si dono divertiti a creare arricchimenti ambientali per le scimmie dello zoo!

                 IMG_0941web07072011097web  
                  07072011087web      08072011127web  

 

La settimana successiva, la quinta, è stata dedicata all'evoluzione, i bambini hanno imparato come gli animali, nel corso dei millenni, si siano adattati a vivere in determinati ambienti....colori, forme, dimensioni...
Madre Natura ha pensato proprio a tutto! Oltre ad un bel bagaglio di informazioni interessantissime, i nostri piccoli ospiti si sono portati a casa anche una riproduzione di un fossile di ammonite costruito con le loro manine!!!!

I bambini dei Campi Estivi dello Zoo durante questa terza settimana appena conclusa sono diventati dei Keeper!!
Per una settimana il loro compito è stato quello di cimentarsi in questo ruolo, occupandosi ogni giorno di una specie diversa.

I compiti svolti sono stati molteplici, si è passati dalla pulizia dei reparti alla costruzione di arricchimenti ambientali, per poi parlare della cura degli animali e di come il loro stato di salute viene monitorato.

IMG_7954webIMG_7991webIMG_8059web    
IMG_8089webIMG_8108webIMG_8179web    

Nelle scorse settimane sono arrivati quattro nuovi ospiti al Paco Zoo Falconara, appartenenti a due diverse specie molto particolari per le loro rispettive caratteristiche.

La prima è rappresentata da due giovani esemplari di Orice dalla corna a sciabola, antilope Nordafricana di medie dimensioni considerata “estinta in natura” dalla IUCN.
L’Orice dalle corna a sciabola, infatti, grazie a programmi di conservazione degli Zoo europei, che hanno permesso diverse nascite, è stato reintrodotto in natura per salvare in-situ una specie ormai sull’orlo dell’estinzione.
Questo animale riesce a vivere per molte settimane senz’acqua in ambienti quali deserti e steppe, grazie ad adattamenti del suo organismo che limitano la traspirazione e la dispersione di liquidi attraverso l’urina.

S5000096webS5000103web  

 

La seconda specie che è arrivata allo Zoo è il Capibara, mammifero Sudamericano famoso per essere il roditore più grande del mondo.
I nuovi ospiti sono una coppia di piccoli di circa un anno che adorano passare parte della loro giornata immersi in acqua, dove riescono a muoversi con grande agilità per mezzo di una sottile membrana tra le dita che ne agevola il nuoto.

S5000088webS5000092web  

ban orari

ban tariffe

ristozoo

OCCHIO All'alieno - Campagna UIZA Specie Aliene

banditiinnatura

Siamo membri di:
Membro di EAZA - European Association of Zoos and AquariaMembro di - EDUZOO Educare per conservare

logo species 360

Membro di - ANMS Associazione Nazionale dei Musei Scientificilogo uiza 2013
Partecipiamo:
Partecipiamo a: EEP European Endangered species Program

Dicono di noi

ico_dicono5

Qui ci sono pubblicati gli articoli più belli che parlano delle iniziative del Parco Zoo e dei suoi Animali.

Vai alla pagina

Siti Amici