Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

PARCO ZOO FALCONARA, LE DOMENICHE A TEMA SI TRASFERISCONO SUL WEB
Rubriche 2.0 visibili sulle pagine Facebook e Instagram del giardino zoologico marchigiano. Gli incontri sul posto sostituiti da video di approfondimento a causa dell’emergenza Covid. Sabato 20 e domenica 21 giugno doppio appuntamento con la giraffa, di cui si celebra la giornata mondiale
Appuntamenti on line per scoprire insieme il magico mondo degli animali ed approfondire, divertendosi, i tanti aspetti legati alla salvaguardia dell’ambiente e delle specie a rischio.
In seguito alle restrizioni legate all’emergenza sanitaria, le domeniche a tema del Parco Zoo Falconara si trasferiscono sul web.
A sostituire l’attività didattica sul posto simpatici e coinvolgenti video, attraverso i quali lo staff didattico – scientifico affronta argomenti di volta in volta diversi, continuando a sensibilizzare in maniera giocosa e innovativa grandi e bambini sul tema della biodiversità.
Le rubriche 2.0, visibili sulle pagine Facebook e Instagram del Parco Zoo, proseguiranno per tutto il periodo estivo.
Domenica 21 giugno i riflettori saranno puntati sulla giraffa, di cui si festeggia la giornata mondiale, istituita dalla Giraffe Conservation Foundation per accendere l’attenzione sull’iconica specie minacciata di estinzione. All’animale più alto del mondo, simbolo del giardino zoologico marchigiano, Gioia Gaiot, biologa responsabile dello staff didattico-scientifico, dedicherà due speciali lezione a distanza, guidando gli utenti in un viaggio alla scoperta dei bellissimi e raffinati esemplari. Scienza e curiosità saranno gli ingredienti del video del 21 giugno, che avrà come protagonisti anche Bitton e Cody, le due giraffe ospiti del giardino zoologico. Un secondo video, disponibile on line sabato 20, sarà invece interamente dedicato al lavoro svolto da la Giraffe Conservation Foundation, che si occupa di garantire la sopravvivenza del mammifero d’Africa. Prevista anche una divertente challenge per tutta la famiglia.
Partecipare è semplice: basta fotografare un oggetto a forma di giraffa o colorare un disegno prestampato dedicato al meraviglioso esemplare e condividerlo sul web usando i seguenti hashtag: #WorldGiraffeDay2020 e #parcozoofalconara
Il cammello, il tenero animale dalle due vistose gobbe, sarà invece protagonista dell’appuntamento di domenica 28 giugno. Un’occasione da non perdere per imparare a conoscere caratteristiche e abitudini di una specie dalle sorprendenti capacità di adattamento. 

Comunicato stampa del 19.06.2020

Il PARCO ZOO FALCONARA FESTEGGIA LA NASCITA DI UN CUCCIOLO DI ZEBRA. E’ IL SECONDO IN POCO MENO DI UN MESE
La scelta del nome affidata a un sondaggio su Facebook. Buona affluenza di visitatori dalla riapertura, ripresa anche l’attività di ricerca scientifica: tornati sul posto gli universitari per preparare la tesi sulle specie ospiti
Secondo fiocco a strisce al Parco Zoo Falconara. Dopo il piccolo Achille, venuto alla luce il 14 maggio, il giardino zoologico marchigiano dà il benvenuto a un altro cucciolo di zebra.
Nato nei giorni scorsi, il nuovo arrivato ha già iniziato a correre all’interno del suo reparto, dov’è costantemente accudito e allattato dalla mamma a cui è particolarmente attaccato.
Ancora presto per stabilire se si tratti di un maschietto o di una femminuccia, la scelta del nome, una volta determinato il sesso, verrà affidata a un sondaggio sulla pagina Facebook della struttura.
La baby zebra appartiene alla specie Equus quagga, come tutti gli altri esemplari ospiti del parco, ed è caratterizzata dal manto a larghe strisce bianche e nere che si estendono anche sul ventre. La disposizione delle strisce è unica per ogni animale, proprio come un’impronta digitale, caratteristica che consente alla mamma di riconoscere il suo cucciolo.
Un momento di grande gioia per lo staff del giardino zoologico, importante meta turistica del territorio e centro didattico – scientifico d’eccellenza che, nonostante un avvio di stagione posticipato a causa del lockdown, sta registrando una buona affluenza, aumentata con la recente apertura dei confini regionali.
Merito del grande impegno, che da sempre contraddistingue il team del parco, quest’anno al centro di una vera e propria gara di solidarietà che ne ha consentito la ripartenza nel pieno rispetto delle misure di sicurezza.
Luogo di svago particolarmente apprezzato dalle famiglie e in prima linea nella conservazione delle specie minacciate di estinzione, il Parco Zoo Falconara ha anche ripreso a svolgere il suo ruolo di divulgazione scientifica in collaborazione con prestigiose università italiane ed europee.
Con la riapertura, sono tornati sul campo due studenti che stanno per conseguire la laurea magistrale in Etologia e che hanno scelto il giardino zoologico per preparare la tesi, conducendo studi ed approfondimenti sui gibboni e i ghepardi.  Attesi, inoltre, tirocinanti universitari provenienti dai principali atenei italiani e stranieri.

Comunicato stampa del 12.06.2020

4609c957 fff7 42b5 ae42 238e43e593f8

Acquista Nature Planet, fai la differenza!

Nature Plant supporta Plan International & Save the Orangutan. Ogni volta che acquisti un loro prodotto (online o direttamente al negozio souvenir del Parco) contribuisci anche tu alle campagne a favore dell’ambiente.

Nature Planet è sinonimo di sostenibilità, i loro prodotti rispettano l'ambiente, come?

✅ Ridurre, riutilizzare e rimuovere la plastica quando possibile
- cartellini realizzati con carta riciclata e testo scritto con inchiostro di soia (semplifica il riciclo della carta);
- cartellini attaccati con stringhe di cotone organico e biodegradabile;

✅ Implementazione di prodotti in bambù
La linea di prodotti in bambù è composta da 45% di bambù, 35% di bucce di riso e 20% di melammina.
Il bambù è l'alternativa più verde rispetto al legno tradizionale, poiché il bambù impiega 3-5 anni per crescere, rispetto ai 30-50 anni della maggior parte delle altre fonti di legno, il che significa che il bambù può essere riprodotto quasi alla stessa velocità con cui viene raccolto.

✅ Implementazione di prodotti certificati OEKO TEX
La linea di prodotti OEKO è certificata OEKO TEX STANDARD 100. In breve: lo STANDARD 100 è la certificazione leader per prodotti che non solo rispettano le rigide norme internazionali e nazionali di sicurezza dei prodotti, ma vanno ben oltre. 

✅ Applicazione di pratiche commerciali sostenibili
La sostenibilità è applicata non solo ai prodotti ma anche nei confronti delle persone e delle pratiche commerciali. 

✅ Produzione di cataloghi certificati Rainforest Alliance
La carta utilizzata nella produzione dei cataloghi è certificata Rainforest Alliance, garantendo standard di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Clicca qui per il negozio online in collaborazione con Nature Planet.

natur planet

In concomitanza al periodo di riapertura viene alla luce una zebra, una nuova nascita simbolo di un nuovo inizio.

Al cucciolo di zebra, nato gli scorsi giorni al Parco Zoo Falconara, lo staff ha assegnato il nome “Achille”. Grazie alla riapertura avvenuta una settimana fa esatta, molti bambini con le loro famiglie hanno potuto ammirare la baby zebra, che già ha iniziato a correre scattante ben ritto sulle zampe, come avviene comunemente per gli animali preda che devono essere da subito pronti a scappare.

Il cucciolo appartiene alle zebre di Pianura, come la mamma e tutti gli altri esemplari presenti al Parco Zoo Falconara. Questa particolare specie (Equus quagga) è caratterizzata dal manto a larghe strisce bianche e nere che si estendono anche sul ventre, con la presenza di zone d’ombra tendenti al marrone. La disposizione delle strisce è unica per ogni animale, proprio come un’impronta digitale, caratteristica che consente alla mamma di riconoscere il suo cucciolo.

Con l'arrivo della piccola zebra, il Parco Zoo Falconara festeggia un’altra nascita, dopo quella dei pulcini di fenicotteri avvenuta circa un mese fa.

4609c957 fff7 42b5 ae42 238e43e593f8

NON E' NECCESSARIA LA PRENOTAZIONE

Il Parco Zoo Falconara è APERTO tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.30. Ultimo ingresso 18.30.

In una situazione di ripresa della normalità in uscita da un’epidemia è necessario tenere alto il livello di attenzione sui comportamenti corretti da seguire, non farti cogliere impreparato, organizza la tua visita al Parco Zoo Falconara:

LEGGI LE RACCOMANDAZIONI

Vi invitiamo a leggere le raccomandazioni di accesso allo Zoo.

Rispettare le raccomandazioni è un piccolo gesto che vi permette di visitare il Parco Zoo Falconara in sicurezza. Vi chiediamo di rispettarle per tutti noi e Voi!
Se doveste notare comportamenti non rispettosi vi invitiamo ad informare il personale. 

In una situazione di ripresa della normalità in uscita da un’epidemia è necessario tenere alto il livello di attenzione sui comportamenti corretti da seguire.

  • SEGUIRE I PERCORSI di entrata/uscita indicati con segnaletica orizzontale o verticale.
  • Rispettare all’interno dello zoo, la DISTANZA MINIMA DI 2 METRI dalle persone non appartenenti al proprio nucleo familiare.
  • É obbligatorio INDOSSARE LA MASCHERINA nei posti al chiuso (ingresso, toilette, bar, souvenir) e in qualunque altro posto all’interno dello Zoo dove non è possibile mantenere il distanziamento sociale (anche all’aperto).
  • LIMITARE all’indispensabile IL CONTATTO CON LE SUPERFICI comuni (vetri, ringhiere, maniglie).
  • Prestare attenzione alla segnaletica posta all’interno del Parco.
  • Il RISTORANTE è  CHIUSO. Il BAR interno al Parco è aperto.
  • È consentito l’utilizzo delle AREE PIC NIC rispettando le seguenti regole:
    il tavolo può essere utilizzato contemporaneamente da un solo nucleo familiare e va utilizzata obbligatoriamente la tovaglia.
  • È consentito utilizzare la TOILETTE una persona alla volta (i minori accompagnati da un adulto), rispettando sempre le norme igieniche.
  • Le ATTIVITÀ DIDATTICHE (domeniche a tema, talk) sono SOSPESE al fine di evitare assembramenti.
  • LAVARSI SPESSO LE MANI, con acqua e sapone, oppure con soluzioni idroalcoliche o altri disinfettanti per le mani.
  • In caso di maltempo il biglietto non è rimborsabile.
  • Condividere le buone regole di prevenzione con gli altri.
  • Informare prontamente il personale in caso di malessere.

Il mancato rispetto delle regole comporta l’immediato allontanamento dallo Zoo.

Per maggiori informazioni contattare il numero 071911312

Raccomandazioni Ministero della Salute 

Il lockdown ha colpito anche il Parco che, come molte imprese italiane, ha dovuto chiudere le sue porte!
Per continuare a garantire il benessere dei nostri animali, le spese di gestione non sono però cambiate!
Vogliamo poter continuare a svolgere il nostro lavoro come centro didattico–scientifico e come luogo di svago, con voi e per voi.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo con un bonifico a favore di:

PARCO ZOO FALCONARA SRL
IBAN IT 40 X 03111 37350 000000003175
Causale: SOSTEGNO ALLO ZOO ANNO 2020

Infinitamente GRAZIE!

🎁Ogni anno la stessa storia, giorni e giorni spesi in cerca del regalo giusto,
quello diverso, quello nuovo, quello originale.🎁

Quest’anno ci pensiamo noi! 🐾

🎄Per Natale regala una giornata immersi nella natura al Parco Zoo Falconara🎄
Scrivici su messenger e scopri come fare -> https://www.facebook.com/parcozoofalconara/
promoNatale

ban orari

ban tariffe

ristozoo

OCCHIO All'alieno - Campagna UIZA Specie Aliene

banditiinnatura

Siamo membri di:
Membro di EAZA - European Association of Zoos and AquariaMembro di - EDUZOO Educare per conservare

logo species 360

Membro di - ANMS Associazione Nazionale dei Musei Scientificilogo uiza 2013
Partecipiamo:
Partecipiamo a: EEP European Endangered species Program

Dicono di noi

ico_dicono5

Qui ci sono pubblicati gli articoli più belli che parlano delle iniziative del Parco Zoo e dei suoi Animali.

Vai alla pagina

Siti Amici