Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il PARCO ZOO FALCONARA è un moderno giardino zoologico situato nel comune di Falconara Marittima, in provincia di Ancona.
Fondato nel 1968, si estende per circa 60.000 mq su una bella collina che si alza di fronte al mare.
Ospita circa 200 esemplari appartenenti a diverse specie tra Mammiferi, Uccelli e Rettili.
Lo Zoo è membro dell’Unione Italiana Zoo e Acquari (UIZA) e dell’Associazione Europea Zoo e Acquari (European Association of Zoos and Aquaria – EAZA).
Il Parco partecipa ai Programmi Europei per le specie minacciate di estinzione (EEP), collabora a progetti di ricerca con università italiane e sostiene campagne di conservazione a favore di specie a rischio estinzione, degli habitat in cui esse vivono e dello sviluppo sostenibile delle comunità locali.

La storia
Il Parco Zoo Falconara fu inaugurato nel 1968 per iniziativa privata.
Sorto sulla collina di Barcaglione, dove all'epoca si estendevano solo campi coltivati, in poco più di un anno il parco divenne una vera oasi naturale, grazie all’innesto di oltre 15mila piante.
Nato con il nome di “Paese dei Bimbi” allo scopo di intrattenere bambini e famiglie con parco giochi, casette delle favole e animali da cortile, il Parco iniziò ad evolversi secondo un progetto più ambizioso quando, nel 1974, arrivò il primo leone. Fu allora che il “Paese dei Bimbi” iniziò a trasformarsi in un vero e proprio Giardino Zoologico.
Nel 1980 la struttura fece ufficialmente ingresso nel circuito UIZA (Unione Italiana Zoo e Acquari).
Nel 1990 diede avvio alla creazione di una propria Sezione Educativa, oggi molto apprezzata per le attività didattiche progettate per le scuole  e che conferisce alla struttura l’importante ruolo di centro di educazione alla conservazione della natura.
Nel 2003 il Paese dei Bimbi cambiò il proprio nome in coerenza con la nuova missione che aveva assunto, diventando il “Parco Zoo Falconara”.
Dal 2006 il Parco Zoo è membro dell’EAZA, l’associazione che riunisce i migliori zoo e acquari a livello europeo e che sviluppa programmi di riproduzione delle specie animali ex situ, cioè al di fuori degli ambienti naturali. L’EAZA promuove collaborazioni tra i suoi associati per la ricerca scientifica e progetti di conservazione in natura (in situ).

Nel 2018, con l’arrivo di due esemplari di Okapi (un grande mammifero africano) il Parco Zoo Falconara, in coincidenza con le celebrazioni del suo 50mo anniversario, è riuscito a segnare un altro importante traguardo: entrare nella sfera delle più importanti collezioni zoologiche europee, che sono impegnate nella conservazione in natura di questa specie ormai molto rara ed in pericolo di estinzione.

SIAMO MEMBRI DI:

EAZA - European Association Zoos and Aquaria  - Associazione Europea Zoo e Acquari - www.eaza.net

UIZA - Unione Italiana Zoo e Acquari - www.uiza.org 

EduZoo - Gruppo di Lavoro degli Educatori degli Zoo Italiani - www.uiza.org/eduzoo

SPECIES 360www.species360.org

ANMS - Associazione Nazionale Musei Scientifci - www.anms.it

ban orari

ban tariffe

ristozoo

OCCHIO All'alieno - Campagna UIZA Specie Aliene

banditiinnatura

Siamo membri di:
logo uiza 2013Membro di - EDUZOO Educare per conservare

Membro di EAZA - European Association of Zoos and Aquaria

logo species 360  Membro di - ANMS Associazione Nazionale dei Musei Scientifici
Partecipiamo:
Partecipiamo a: EEP European Endangered species Program