Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Mercoledì 15 maggio si è svolta a Roma la giornata conclusiva del progetto “Scimmia Sarai TU”, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in collaborazione con la Fondazione Bioparco di Roma  e l’ISTC (istituto di scienze e tecnologie della cognizione).
Il progetto condotto dalle Biologhe del Parco Zoo Falconara con gli studenti delle classi 3 A e 3 B dell’Istituto di Istruzione Superiore “L.Cambi-D.Serrani” di Falconara M.ma (AN) è stato un valido strumento per raggiungere nobili fini. Attraverso esso, infatti, il Parco Zoo è riuscito ad avvicinare gli studenti del liceo in modo avvincente e coinvolgente, affrontando tematiche non sempre facili e conosciute dai ragazzi, quali: il problema della deforestazione e il grado di minaccia di diversi primati a livello mondiale, nonché la loro evoluzione. Argomenti che, non sono affrontati nel percorso di studio delle materie scientifiche scolastiche.
Grazie a questo progetto i liceali hanno implementato il loro sapere nei confronti di queste sensibili, e sempre più preoccupanti, tematiche, acquisito nuove conoscenze  e testato nuove esperienze.
Molti ragazzi partecipanti al progetto sono stati davvero appassionati, ricchi di sorprese e di domande da porre alle Biologhe che hanno condotto il progetto al Parco Zoo Falconara.
Tutte le diverse fasi del progetto sono state condotte, per mezzo di 6 incontri, da ottobre 2012 a maggio 2013, in modo molto spontaneo e sentito da parte di tutti (studenti, docenti e Staff Didattico dello Zoo). Molta è stata la curiosità e lo stupore nei confronti delle specie in esame al Parco (Lemuri catta e Gibboni dalle mani bianche) e non sempre facile è stato il riconoscimento dei diversi esemplari da parte dei ragazzi.
Le osservazioni condotte sul campo dagli studenti, trasformatisi in “Etologi” per un mesetto, sono state svolte con rigore e “professionalità”, in particolar modo da parte di quegli studenti che, perché no, da “grandi” sognano di  svolgere questo lavoro, come veri professionisti.

3A 3B

ban orari

ban tariffe

ristozoo

Siamo membri di:
Membro di EAZA - European Association of Zoos and AquariaMembro di - EDUZOO Educare per conservare

logo species 360

Membro di - ANMS Associazione Nazionale dei Musei Scientificilogo uiza 2013
Partecipiamo:
Partecipiamo a: EEP European Endangered species Program

Dicono di noi

ico_dicono5

Qui ci sono pubblicati gli articoli più belli che parlano delle iniziative del Parco Zoo e dei suoi Animali.

Vai alla pagina

Siti Amici