Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Nelle scorse settimane sono arrivati quattro nuovi ospiti al Paco Zoo Falconara, appartenenti a due diverse specie molto particolari per le loro rispettive caratteristiche.

La prima è rappresentata da due giovani esemplari di Orice dalla corna a sciabola, antilope Nordafricana di medie dimensioni considerata “estinta in natura” dalla IUCN.
L’Orice dalle corna a sciabola, infatti, grazie a programmi di conservazione degli Zoo europei, che hanno permesso diverse nascite, è stato reintrodotto in natura per salvare in-situ una specie ormai sull’orlo dell’estinzione.
Questo animale riesce a vivere per molte settimane senz’acqua in ambienti quali deserti e steppe, grazie ad adattamenti del suo organismo che limitano la traspirazione e la dispersione di liquidi attraverso l’urina.

S5000096webS5000103web  

 

La seconda specie che è arrivata allo Zoo è il Capibara, mammifero Sudamericano famoso per essere il roditore più grande del mondo.
I nuovi ospiti sono una coppia di piccoli di circa un anno che adorano passare parte della loro giornata immersi in acqua, dove riescono a muoversi con grande agilità per mezzo di una sottile membrana tra le dita che ne agevola il nuoto.

S5000088webS5000092web  

ban orari

ban tariffe

ristozoo

Siamo membri di:
Membro di EAZA - European Association of Zoos and AquariaMembro di - EDUZOO Educare per conservare

logo species 360

Membro di - ANMS Associazione Nazionale dei Musei Scientificilogo uiza 2013
Partecipiamo:
Partecipiamo a: EEP European Endangered species Program

Dicono di noi

ico_dicono5

Qui ci sono pubblicati gli articoli più belli che parlano delle iniziative del Parco Zoo e dei suoi Animali.

Vai alla pagina

Siti Amici